Auditor ISO 37001

Descrizione

TitoloAuditor ISO 37001
DestinatariIl corso è rivolto a membri di Organismi di Vigilanza, Internal Auditor, Risk Manager, Membri Collegio Sindacale/Collegio dei Revisori dei Conti, Responsabile Prevenzione della Corruzione ai sensi della Legge 190/2012, Responsabili Sistemi di Gestione, Auditor Sistemi di Gestione, Consulenti
Obiettivi e FinalitàIl corso intende fornire ai discenti adeguate conoscenze e competenze per:

– Analizzare irequisiti che devonoessere soddisfatti per essereconformiallaUNI ISO 37001:2016;
– Evidenziare punti in comune e differenze rispetto ai modelli organizzativi previsti dall’ordinamento italiano (L. n. 190/2012; D.Lgs. n. 231/01);
– Fornire le tecniche per condurre una efficace valutazione del rischio in ambito corruzione; Fornire le tecniche e gli strumenti di lavoro necessari per le attività di costruzione/attuazione/monitoraggio del sistema di gestione anti-corruzione; Fornire le tecniche e gli strumenti di lavoro di supporto per la conduzione degli Audit internie perilriesame delSistema di Gestione.

Requisiti di ammissioneBuona conoscenza della legislazione italiana vigente in materia di anticorruzione. Buona conoscenza delle tecniche di audit.
Normativa di riferimentoUNI EN ISO 19011:2012; ISO 37001:2016; D.Lgs. n. 231/2001; L. n. 190/2012.
Durata e modalitàIl corso ha una durata di 24 ore, erogabili in modalità FAO o aula. Sono previsti test di verifica dell’apprendimento delle nozioni acquisite.
Programma del corsoStruttura della norma ISO 37001Scopo ed ambito di applicazione della ISO 37001

Definizione di corruzione nella ISO 37001

Il Sistema di gestione per la prevenzione della corruzione:
– Contesto organizzativo e politiche aziendali;
– Obiettivi
– Processi
– Valutazione del rischiodi corruzione;
– Pianificazione

Leadership e prevenzione della corruzione

Elementi di supporto nella gestione della prevenzione della corruzione:
– Attività operative;
– Controlli operativi;
– Due diligence;
– Controlli finanziari;
– Controlli non finanziari;
– Segnalazioni di sospetti.

Valutazione delle prestazioni:
– Monitoraggio;
– Attivitàdi audit;
– Riesame;
– Miglioramento.

L’identificazione dei processi a rischio, la valutazione del rischio e la costruzione delle misure diprevenzione ai sensi dellaUNIISO37001:2016.
La pianificazione e conduzione di audit e la progettazione di sistemi di monitoraggio eflussi informativi da everso il Responsabile per la Prevenzione dellaCorruzione.
Competenza dell’Auditor e tecniche di audit (ISO 19011).

ValutazioneLa valutazione finale verrà effettuata mediante una verifica di apprendimento finale(esame finale)
Attestato formativo rilasciatoAttestato di frequenza al corso “Auditor ISO 37001″ ri dall’A. I.S. F.

Informazioni aggiuntive

Ore FAD

24

Ore Totali

24