18 Settembre 2019

Esperto 231 – Periti Industriali

Tipologia: FAD

CFP: 27

Ore: 24

Prezzo: 300€

Esperto 231

Titolo Esperto 231/01
Destinatari Il corso è rivolto ai professionisti interessati all’acquisizione di competenze sulla realizzazione, gestione e verifica di un Modello di Organizzazione e Gestione ai sensi del D.Lgs. n. 231/2001 e s.m.i.
Inoltre il corso si rivolge a tutti coloro che, essendo già esperti in materia e quindi già attivi in ambito di gestione, consulenza ed auditing di modelli di organizzazione, gestione e controllo ai sensi del D.Lgs. n. 231/01, intendano acquisire maggiori conoscenze e competenze.I destinatari del corso sono, nello specifico:
– professionisti già componenti degli Organismi di Vigilanza di cui all’art. 6 del D.Lgs. n.231/2001 o che ambiscono a ricoprire tale ruolo;
– direttori e Responsabili di funzioni aziendali inclusa la qualità aziendale e/o l’audit interno;
– consulenti aziendali;
– auditor degli organismi di certificazione;
– dirigenti e Funzionari della Pubblica Amministrazione che gestiscono appalti, accreditamenti e convenzioni.

Obiettivi e finalità

Il corso ha come obiettivo la formazione riguardante la progettazione, l’implementazione e l’audit di un modello di organizzazione, gestione e controllo idoneo ed efficace, anche con l’ausilio di casi pratici.
Inoltre il corso si concentra sull’individuazione e la valutazione dei rischi relativi alla commissione dei reati, e quindi con conseguente redazione di un efficace sistema di controllo interno atto a rendere accettabile il livello di rischio.
Infine vengono mostrate dal punto di vista teorico e pratico le tecniche di audit e le modalità di vigilanza che devono essere attuate sul modello per garantirne l’efficacia.
Normativa di riferimento D.Lgs. n. 231/2001 e s.m.i.
Requisiti di ammissione Diploma di scuola secondaria superiore e conoscenza di base del decreto.
Durata e modalità Il corso ha una durata di 24 ore ed è erogabile completamente in modalità e-learning (L.M.S.) Learning Management System; inoltre è in grado di monitorare e di certificare lo svolgimento, la tracciabilità e il completamento delle attività didattiche di ciascun utente.
Programma del corso

MODULO 1 – Evoluzione Normativa e Ambito di Applicazione – (durata 8 ore)

Evoluzione Normativa 231/01:
– Disciplina Normativa Ante D.Lgs. n. 231/2001;
– Disciplina Normativa Post D.Lgs. n. 231/2001.
Elementi descriventi della Normativa:
– Interesse vantaggio;
– Rapporto funzionale;
– Attuazione reato presupposto.
Soggetti apicali (Commissione reato).
Soggetti sottoposti (Commissione reato).
Ambito di applicazione normativa:
– Imprese individuali (Focus);
– Imprese collettive (Focus);
– Casi di esclusione.
Ambito di Applicazione:
– Principio di Legalità;
– Successione Leggi nel tempo;
– Reati commessi all’estero;
– Reati commessi da Organizzazioni straniere sul territorio Italiano;
– La realtà dei gruppi.
Obbligatorietà del Modello.
Test di verifica intermedio.

MODULO 2 – Vigilanza e Sanzioni (durata 8 ore)

Sanzioni:
– Sanzione pecuniaria;
– Sanzione interdittiva;
– Pubblicazione;
– Confisca;
– Esimente.
Prescrizione.
Cosa non è un modello organizzativo.
Realizzare un sistema di gestione in stile “ISO”:
– ISO 31000 (risk management);
– Integrabilità con ISO 9001, ISO 14001/EMAS, OHSAS 18001, SA 8000, etc.
Sistema disciplinare:
– Costruzione;
– Applicazione.
Codice Etico:
– Cos’è;
– Principi;
– Attuazione principi;
– Aggiornamento.
OdV (Organo di Vigilanza):
– Composizione;
– Attività e poteri;
– Spunti metodologici;
– Flussi informativi;
– Profili penali/ civili;
– Tutela componenti OdV;
– Collegio sindacale vs OdV;
– Funzionamento attività OdV.
Test di verifica intermedio.

MODULO 3 – Audit e Fasi di realizzazione del Modello (durata 8 ore)

Audit:
– Caratteristiche professionali;
– Audit e OdV.
Fasi di realizzazione del modello.
Parte generale.
Parte speciale
Formazione personale.
Reati presupposti:
– Auto riciclaggio;
– Reati ambientali;
– Reati contro la P .A.;
– Salute e sicurezza del lavoro;
– Reati informatici;
– Omicidio colposo;
– Lesioni personali colpose.
Esercitazione.
Test di verifica intermedio.

Valutazione La valutazione finale verrà effettuata tramite una verifica di apprendimento finale (esame finale).
Attestato formativo rilasciato Attestato di frequenza del corso di “Esperto 231/01” rilasciato dall’A.I.S.F.

CONTATTI

Nome (richiesto)

Cognome (richiesto)

Email (richiesta)

Telefono (richiesto)

Descrivi la tua richiesta

Autorizzo al trattamento dati personali, in riferimento agli articoli 13/14 del GDPR 679/16, secondo le modalità e nei limiti di cui all’informativa allegata.